Digital & Business

Fitness e smart working: i suggerimenti del personal trainer

Quante volte tra un call e l’altra vi siete trovate a fare esercizi per l’allungamento per il collo o a fine giornata a non avere quei 45 minuti di pausa che avevate preventivato per un work out? Per raggiungere il benessere mentale e affrontare al meglio ogni sfida lavorativa, anche il benessere fisico aiuta ad allentare le tensioni, scaricare o fare il pieno di adrenalina.
Non rinunciare mai ad un allenamento è un ottimo modo per prendersi del tempo per se stesse e fare il pieno di energia.

Fitness & Smart Working: novità in arrivo!

Lo Smart Working e un drastico cambiamento delle abitudini sono un mix di elementi che negli ultimi mesi hanno messo a dura prova la salute muscolare. Quali sono le buoni abitudini da adottare per non avere problemi dopo lunghe ore passate al pc?
Ci aiuta a capire meglio come mantenere in buona salute la nostra mobilità articolare la Personal Trainer Cinzia Galletti.
Nel mese di Giugno vi accompagneremo con un appuntamento fisso alla settimana: “Fitness Routine”, 4 allenamenti pensati per risvegliare i nostri muscoli in vista dell’estate.
Come seguirci? I work out saranno veicolati tramite il canale Instagram di Business4Women, clicca qui attiva la notifica ai post e segui i nostri allenamenti.
Perché questa novità? Business e Fitness, benessere mentale e benessere fisico sono due fattori di successo per le imprenditrici di oggi e di domani.

Lo smart working ha imposto un cambiamento negli stili di vita, quali sono le conseguenze più comuni dovute all’aumento della sedentarietà?

Cinzia: Il 2020 è stato per tutti, un anno di cambiamenti nello stile di vita e nelle abitudini di ognuno di noi. Oltre a livello mentale e mediatico, c’è stata una vera e propria trasformazione lavorativa che ha portato ad un aumento esponenziale della sedentarietà in tutte le fasce d’età, ma non solo.

Purtroppo in molti non capiscono che l’inattivitá fisica, la cattiva alimentazione, ed una errata postura durante le attività di smart working e non solo, possono portare “velocemente “ ad un decadimento fisico aumentando problematiche fisiche in ognuno di noi.

Oltre all’aumento dello stress emotivo in ambito lavorativo che hanno portato all’aumento delle sensazioni di ansia e svogliatezza, le conseguenze fisiche più comuni riscontrate sono le errate posture con conseguenze come i dolori al collo, dolori alla schiena, mal di testa. Malesseri che se non risolti fin da subito, possono diventare un problema importante e difficile da recuperare.

Fitness e smart working: ci consigli 3 esercizi da eseguire a casa tra un meeting e l’altro?

Cinzia: Ecco tre esercizi molto facili da eseguire seduti alla scrivania.

  • Retropulsione del capo: consiste nella spinta del mento indietro in modo da allungare la zona cervicale, stendo le braccia verso l’alto espirando dalla bocca durante il movimento.
  • Farfalla con braccia e capo: con le mani dietro alla nuca inspiro e apro la zona dorsale facendo avvicinare le scapole posteriormente,  mentre spiro chiudo i gomiti in avanti e il capo scendo verso il basso.
  • Piriforme da seduti: accavallando una gamba sul ginocchio della gamba opposta, mantengo il ginocchio in apertura e mi allungo in avanti in modo da allungare la zona del gluteo e zona lombare.

Non ci sono numeri correnti di ripetizioni, potete partire con 2/3 per esercizio fino a 10, dipende dal tempo che avete a disposizione durante le pause e da quanto siete allenati.

Tra zoom e programmi online, anche il fitness diventa sempre più digitale: che cosa pensi dell’home fitness?

Cinzia: Penso che in un mondo sempre più digitalizzato anche a causa pandemia, è normale che anche il settore Fitness, dovesse trovare un modo per trasformarsi in un formato digitale adatto e per qualsiasi attività.

La digitalizzazione del fitness porta con sé pro e contro. Dal mio punto di vista è preferibile avere la possibilità di fare una lezione personal one to one  live, in studio o in palestra e al proprio domicilio, in modo da poter osservare e seguire al meglio il cliente in tutto. L’home fitness permette di avere anche da casa degli allenamenti personalizzati in video call: possono aiutare chi ha poco tempo a disposizione, a ritagliare dei momenti dedicati a sé stessi eliminando così le perdite di tempo dovute ad esempio alla spostamento lavoro-palestra. Consiglio vivamente a chi non vuole rinunciare a tenersi in forma questa soluzione: un professionista connesso solo per te può motivarti anche nei giorni no. Avere una persona che controlla l’esecuzione dei movimenti degli esercizi permette di evitare che l’allenamento sia inutile e pericoloso.

Grazie a Cinzia Galletti per i suoi preziosi consigli, vuoi avere maggiori informazioni su un allenamento personalizzato? Scrivi a cinzia.galletti.pt@gmail.com. È ora di attivarsi, ti aspettiamo tutti i venerdì di giugno con “Fitness Routine” sulla nostra pagina Instagram.

Perché seguirci? Con l’appuntamento dedicato a Fitness e Smart Woking, imparerai che l’allenamento non è questione di numero di ripetizioni degli esercizi o di tempo investito, ma di qualità e attenzione nell’eseguire l’esercizio. Ascoltare il tuo corpo e recuperare il tuo equilibrio sarà il vero allenamento che ti accompagnerà per tutta l’estate.

Attiva le notifiche su Instagram e allenati con Business4Women!

Ti è piaciuto l'articolo?

Top
3
Interessante
0
Adorabile
0
Non ne sono sicuro
0

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may also like